Disegno di corpo e paletta di Silvia Cavagna, con particolare forma a goccia, con buche sulla tavola che ricordano il sole e la luna. Ponticello appoggiato al piano armonico e mantenuto in posizione da due “baffi” ispirato allo stile dei ponticelli delle chitarre manouche. Il musicista Roberto Tombesi (Calicanto) suona la mia mandola a goccia.

  • Mandola tenore GDAE
  • Tastiera: palissandro con 24 tasti
  • Segnaposizione: dot laterali
  • Manico: cedrella in tre pezzi
  • Corpo: fondo e fasce in palissandro indiano, tavola in abete rosso
  • N° corde 8 (4 coppie di cui la prima e la seconda all’unisono, terza e quarta con ottava alta)
  • Lunghezza scala: 530 mm
  • Paletta: piena con 8 meccaniche contrapposte
  • Amplificazione: no
  • Lunghezza totale: 855 mm
  • Peso: 1250 gr

1200 €  spese di spedizione escluse

Fatti avanti 🙂